SAI COME PROTEGGERE LA TUA CASA E I TUOI CARI?

Casa dolce casa. Per chi ci abita, certo, ma anche per i ladri. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un numero sempre maggiore di furti, rapine e violazioni di domicilio anche in paesi solitamente ritenuti “sicuri”. 

“Una volta si dormiva con la porta aperta”, sentiamo ripetere dagli anziani, oggi è impensabile un’abitudine di questo tipo, e la sicurezza è sempre più una priorità.

Il 73% degli italiani ha paura di subire un furto in casa

ma solo il 22% protegge la sua casa in modo adeguato

Fai il test, 

bastano 30 secondi!

Non ci credi? Ebbene sì. Sembra incredibile, ma molte volte è particolarmente semplice aprire la porta di ingresso, perché non è chiusa bene o non lo è affatto. Oppure è altrettanto semplice, per il ladro, passare da una finestra rotta o dalla finestra di un balcone lasciato aperto.

Sapevi che spesso a far entrare i ladri in casa siamo proprio noi?

Quello dei ladri in casa è uno dei nostri incubi peggiori. Temiamo di ritrovarceli in salotto nel cuore della notte, di subire furti mentre siamo in vacanza d’estate o mentre siamo fuori la sera. Un furto in casa, oltre alla perdita oggettiva dei valori materiali, è un affronto ancora più grande, perché ci sentiamo violati nell'unico luogo che dovrebbe essere solo nostro, il nido in cui dovremmo sentirci protetti da qualunque pericolo esterno.


C’è poi la paura di ritrovarci il ladro in casa mentre noi e i nostri bambini siamo presenti. Così ci domandiamo spesso come poter fare per sentirci più sicuri in casa nostra, per evitare furti e pericoli.

Tu sai come proteggere la tua casa al meglio?

Scopri se la tua idea di protezione è... a prova di ladro!

Sapevi che nel mondo avviene un furto in casa ogni due minuti? Non voglio spaventarti, ma dimostrarti che è normale pensare spesso a come proteggere la propria abitazione e i propri cari da questa eventualità.


Ecco perché può essere utile mettere in atto alcune accortezze sia per la propria sicurezza fisica che per la serenità psicologica:

  • Chiudi bene le finestre prima di uscire di casa
  • Se hai un cane e se ti è possibile, fallo dormire in casa durante la notte
  • Tieni il cellulare o il telefono a portata di mano per poter eventualmente avvertire tempestivamente i soccorsi
  • Non far capire che mancherai da casa per un certo periodo: evita di postare informazioni sui social network, lascia un messaggio generico nella segreteria telefonica o eliminala del tutto
  • Non lasciare tonnellate di posta accumulate nella cassetta
  • Attiva una lucina la sera con l’aiuto di un temporizzatore
  • Cura il giardino ed evita siepi alte o rami troppo vicini alle finestre

Come proteggere la propria casa dai ladri?

Oltre ad alzare la soglia di attenzione, esistono sistemi e prodotti affidabili e di qualità, che proteggono la nostra casa. La scelta dipende dalle esigenze e dal tipo di abitazione.

Queste sono solo alcune semplici indicazioni. Le conoscevi tutte?

Tu sai come proteggere la tua casa?